Vai al contenuto principale Promozioni Attive

Puoi contattarci in Svizzera chiamando il numero +41 44 580 90 90

BRACCIALE ROMANOV, 2015

Questo zaffiro di forma coussin e taglio rose da 197,80 carati estratto dalle miniere di Ceylon è noto per essere appartenuto alla zarina Maria Feodorovna, consorte di Alessandro III e madre di Nicola II. Dopo la Rivoluzione russa, viene acquistato da Cartier New York, che lo monta su una collana e lo vende alla cantante lirica Ganna Walska. Attualmente è la pietra centrale di un bracciale il cui design richiama le sfaccettature dello zaffiro. Nella grande tradizione dei gioielli trasformabili di Cartier, lo zaffiro può essere sostituito da un cristallo di rocca.

hj_permanent_coll_colouredstones_pieces_banner

CONTATTARE UN AMBASCIATORE CARTIER

Inizio pagina

Area footer: da qui è possibile iscriversi alla newsletter, navigare il menu di servizio, linkare a siti esterni Cartier, cambiare il paese di navigazione.