Vai al contenuto principale Promozioni Attive

Approfitta della consegna express e delle confezioni regalo firmate Cartier.
Reso e sostituzione gratuiti entro 30 giorni.
Per consigli personalizzati, contattaci in Italia al numero +39023026548.

hj_magnitude_top_banner

TUTTI FRUTTI

Zaffiri, rubini, smeraldi incisi o scolpiti a forma di foglie, germogli e bacche, taglio cabochon, a sferette lisce o scanalate: da un secolo le creazioni Tutti Frutti sono simbolo dello stile Cartier. Un’ispirazione di origine indiana viva e intensa, per una Maison che si dedica con passione ad esplorare giochi di volume, colori e forme.

ESEMPLARI STORICI

BRACCIALE TUTTI FRUTTI, 1925
COLLECTION CARTIER

Dagli anni ’20, le pietre preziose scolpite vengono accostate in ricche composizioni. Fino ad allora erano incastonate da sole e definite “foglie” negli archivi della Maison. Questa creazione montata su platino riunisce diamanti, zaffiri, smeraldi e rubini a forma di foglie o bacche, punteggiati di onice e smalto nero.

COLLIER INDÙ, 1936
COLLECTION CARTIER

Una collana commissionata a Cartier da Daisy Fellowes nel 1936, poi modificata nel 1963, simbolo della sfolgorante bellezza dello stile Tutti Frutti. Il design di questa creazione, composta da pietre antiche fornite dalla proprietaria, rende omaggio alla gioielleria indiana tradizionale, e prevedeva originariamente un cordoncino sul retro al posto del fermaglio.

CREAZIONI CONTEMPORANEE

COLLIER RAJASTHAN, 2016

Una collana spettacolare composta da una fila di sferette di smeraldi dell’Afghanistan (343,68 carati) impreziosita da una moltitudine di rubini, zaffiri e smeraldi sublimati da diamanti. La pietra centrale, uno smeraldo colombiano da 136,97 carati, svela motivi floreali scolpiti presumibilmente nei celebri atelier di Jaipur, in India.

Salta il contenuto dello slider
Fine del contenuto dello slider
slide_01_eoy_1_selection
Salta il contenuto dello slider
Fine del contenuto dello slider
Inizio pagina

Area footer: da qui è possibile iscriversi alla newsletter, navigare il menu di servizio, linkare a siti esterni Cartier, cambiare il paese di navigazione.